Campi Elettromagnetici - Rilevamenti del mese di Aprile
Strumento rilevamento TAOMA
La preparazione
dello strumento

Nello scorso mese di aprile la nostra Associazione ha effettuato a Treviglio rilevamenti dei Campi Elettromagnetici (CEM) nel quartiere Ovest, PIP 1 e Largo Vittorio Emanuele II.
Le misurazioni hanno riguardato sia gli elettrodotti che le antenne delle emittenti televisive che i ripetitori per la telefonia e sono state effettuate per mezzo dello strumento di rilevazione TAOMA certificato dalle normative nazionali e internazionali in materia e rispettando le linee guida CEI.

Successivamente, come previsto dall'accordo con l'Amministrazione Comunale di Treviglio, sono state redatte tre relazioni tecniche e il 5 maggio sono state consegnate agli uffici competenti.
(Vedi relazioni Quartiere Ovest, PIP 1 e Largo Vittorio Emanuele II e galleria fotografica)

I rilevamenti saranno ripetuti nelle stesse zone nei prossimi mesi, in modo da verificare eventuali differenze.

La nostra associazione proseguirà nei prossimi giorni la campagna di rilevamento dei CEM in nuove zone della città a cominciare dal zona PIP 2.

  Inviato da admin   mercoledì 06 maggio 2009 - 20:47:19
stampa friendly crea pdf di questa news

Conoscere i rischi per comportarsi correttamente ed evitare i pericoli
Sbandi - I pericoli in casa
Sbandi - I pericoli in casa
Un progetto che ha coinvolto 1100 alunni delle scuole primarie di Treviglio

L’Associazione Volontari della Protezione Civile di Treviglio continua nel suo impegno a favore della Città, in un’ottica di prevenzione a lungo termine. Il progetto “Sine Cura”, rivolto alle Scuole di ogni ordine e grado, anche quest’anno ha visto impegnati i Volontari in diversi percorsi operativi e formativi.
Per i più piccoli è stato strutturato un percorso dal titolo “ I pericoli in casa”, con lo scopo di evidenziare che la normale realtà casalinga può effettivamente nascondere alcune insidie e alcuni pericoli, e che il prenderne atto ci stimola ad assumere comportamenti adeguati nelle varie circostanze, che ci consentono di prevenire il rischio; per i più grandi, invece, è stato proposto un pacchetto più mirato alla conoscenza della realtà della Protezione Civile, come struttura, impegno, operatività e finalità della stessa.
I relatori : Patrizia Aloardi – Rita Ardenghi – Alessandro Giani – Federico Merisi - Gianni Perego - Marco Villa – Giancarlo Zavatti hanno proposto nelle seconde, nelle terze, nelle quarte e nelle quinte (circa …1100 alunni ) i due progetti sopraindicati utilizzando le slides magistralmente realizzate da Rita Ardenghi e Marco Villa.
In tale ambito l’Associazione ha partecipato all’Avviso di selezione per percorsi di promozione del volontariato 2008 indetto dal CSV (Centro Servizi Bottega del Volontariato di Bergamo con il seguente titolo: “La cultura alla sicurezza, i pericoli in casa, a scuola e nel vivere quotidiano.” e “Chi è e cosa fa la Protezione Civile.” Il pacchetto era indirizzato a tutte le Scuole primarie del territorio, sia pubbliche che private.
Il progetto è rientrato nella graduatoria ed il CSV ha finanziato la stampa del quaderno operativo ”I pericoli in casa”, estrapolato dalle slides proposte ai ragazzi più piccoli e distribuito alle classi coinvolte.
I volontari, hanno portato nelle classi un messaggio forte e positivo, oltre che attuale e realizzabile: imparare a conoscere i rischi ci porta a comportarci correttamente, e quindi ad evitare i pericoli.
E se ciò viene trasferito da casa nostra alla Città e all’ambiente in generale, ecco che si attua e si completa la strategia preventiva fortemente voluta dalla Protezione Civile di Treviglio.
Far conoscere fin da giovanissimi, con un linguaggio semplice, simpatico e valido, cos’è e cosa fa la Protezione Civile, è un altro degli obiettivi dell’Associazione trevigliese, che non ha in ciò un interesse proprio, bensì un interesse per la collettività e per le istituzioni cittadine. Nell’occasione, per la loro disponibilità e collaborazione, si vogliono ringraziare tutti i Dirigenti Didattici e insegnanti delle scuole cittadine, che hanno partecipato all’iniziativa, e hanno consentito la realizzazione del progetto.
La convenzione firmata con l‘Amministrazione Comunale di Treviglio, che ha sostenuto anche in termini di fiducia l’Associazione, denota la sensibilità delle autorità cittadine in tale ambito.

Il presidente : Gianni Perego
Il vicepresidente : Federico Merisi
  Inviato da admin   venerdì 27 marzo 2009 - 15:45:59
stampa friendly crea pdf di questa news

Misure Campi Elettromagnetici nel territorio trevigliese
Strumento rilevamento TAOMA
TAOMA alla Mozzi
E' stata consegnata all'Amministrazione Comunale di Treviglio la relazione tecnica delle misure di campo elettromagnetico effettuate dai Volontari della Protezione Civile di Treviglio nel plesso scolastico "A.Mozzi" di via Vespucci a Treviglio nelle giornate del 13 dicembre 2008 e 13 febbraio 2009 (vedi la galleria fotografica) .

Le misure sono state effettuate in diversi punti all'interno e all'esterno dell'edificio ed in particolare nelle zone in prossimità dell'elettrodotto (leggi la relazione) .

Nel frattempo sono cominciate dalla periferia ovest di Treviglio (da via del Bosco fino all'incrocio di via Milano con la ex S.S.11 - vedi la galleria fotografica ) le attività di rilevamento dei campi elettromagnetici (CEM) dei Volontari della Protezione Civile di Treviglio e che proseguiranno nelle prossime settimane in tutto il territorio trevigliese.
I rilevamenti verranno effettuati in punti predeterminati, in particolare in prossimità di elettrodotti, antenne e ripetitori di telecomunicazione posti vicino alle abitazioni, avvalendosi dello strumento di rilevazione TAOMA certificato dalle normative nazionali e internazionali in materia (DL 257 del 19/11/2007, D.M. 381 del 10/09/1998, D.P.C.M. del 08/07/2003 e nuova direttiva europea 2004/40/CE) e rispettando fedelmente le linee guida CEI 211-6 e CEI 211-7 per le misure in bassa ed alta frequenza.

Al termine delle suddette attività sarà presentata all'Amministrazione Comunale la relazione dettagliata corredata di dati e grafici dei rilevamenti.

  Inviato da admin   sabato 21 marzo 2009 - 16:51:15
stampa friendly crea pdf di questa news

Riconoscimento Formativo Alla Protezione Civile Cittadina
Gianni PeregoGianAchille Giuliani
Gianni Perego e Gianachille Giuliani
In linea con il continuo processo di aggiornamento professionale e di specializzazione, due Volontari della Protezione Civile Trevigliese, il Presidente P.A. Gianni Perego ed il Responsabile Operativo Dott. Ing. GianAchille Giuliani, hanno conseguito dall’Istituto Regionale Lombardo di Formazione per l’Amministrazione Pubblica (IREF) congiuntamente alla Scuola Superiore di Protezione Civile, l’attestato di Progettisti della Formazione.

Tale riconoscimento attesta l’acquisizione delle metodiche relative alle modalità di organizzazione ed erogazione di eventi formativi ed utili ad ottimizzare i percorsi di apprendimento.

I progettisti sono ora abilitati ad organizzare la formazione presidiandone le modalità di progettazione, realizzazione e valutazione dei percorsi, anche in coerenza ai modelli di riferimento prescritti dalla Protezione Civile Regionale e Nazionale, consci dei diversi cicli di apprendimento e capaci di tararli nei contenuti e nelle modalità, rispetto alla sostenibilità cognitiva dei discenti.

Con queste basi, le offerte formative dell’Associazione Cittadina acquisiscono una nuova e più efficiente caratteristica posizionandosi esattamente in linea con quanto auspicato a livello Regionale in materia di formazione.
  Inviato da admin   mercoledì 14 gennaio 2009 - 21:43:52
stampa friendly crea pdf di questa news

Aggiornamento servizi centralina meteo
Da oggi, la stazione meteo dei “Volontari della Protezione Civile di Treviglio”, già online da diversi mesi e a disposizione di tutta la cittadinanza, ha migliorato il proprio sistema di consultazione delle rilevazioni.

Grazie all’impegno congiunto dei volontari Marco Villa e Eugenio Pezzotti, rispettivi responsabili di settore per il meteo e per i servizi online, è da oggi possibile accedere alla nuova interfaccia selezionando il collegamento a “stazione meteo WS2” sotto la voce “meteo” nel frame di sinistra della pagina.

Tra le nuove migliorie apportate vi sono: la completa localizzazione del servizio in lingua italiana, una nuova interfaccia grafica di più chiara lettura, l’aggiornamento dei dati in tempo reale che abolisce il ritardo di 5 minuti ed il facile accesso a grafici e serie storiche.
L’iniziativa si inserisce dunque in un costante tentativo di miglioramento della qualità dei servizi attivi esercitati dall’Associazione, non solo utili alla prevenzione del rischio ma anche a completamento di una sempre più precisa informazione alla popolazione trevigliese.
  Inviato da e107   lunedì 15 dicembre 2008 - 10:46:56
stampa friendly crea pdf di questa news

"Emozioni dal cielo" - Il ruolo dell'aeronautica nell'ambito della protezione civile
Dal 18 al 26 Ottobre si terrà a Calusco d'Adda la manifestazione organizzata dal 97° Club Frecce Tricolori.
In questa sede si potranno ammirare "tra il didattico e lo spettacolare" i mezzi che sono in forza alle strutture di soccorso della Protezione Civile (Canadair, Elicotteri, ecc.).
L'ingresso è gratuito e la mostra si potrà visitare dal lunedì al venerdì dalle 19:30 alle 22; il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 20:00. infoline 335.73.10.590. Sabato 25 Ottobre, presso il campo sportivo di Calusco a partire dalle 10:00, si svolgerà una dimostrazione che coinvolgerà gli uomini dell'antincendio boschivo e del Gruppo osservatori verde orobico.
In quella sede si avrà l'occasione di vedere all'opera uno dei quattro elicotteri dell'unità Aib (antincendio boschivo) della Regione Lombardia.

Notizia tratta dall'Eco di Bergamo del 17 Ottobre 2008

Inviata da Gianachille Giuliani
  Inviato da admin   venerdì 17 ottobre 2008 - 12:50:51
stampa friendly crea pdf di questa news

La messa in sicurezza delle vetrate artistiche
Lunedì 13 ottobre 2008, presso la sede dell'"Associazione dei Volontari della Protezione di Treviglio", si è tenuta un'importante lezione inerente la messa in sicurezza della vetrata artistica, cui hanno partecipato numerosi Volontari. L'appuntamento, orgnanizzato dalla dr.ssa arch. Raffaella Moriggio, ha beneficiato della presenza del maestro Luigi Magni, da anni rinomato professionista trevigliese dedito alla realizzazione di tali opere d'arte.
L'obiettivo dell'incontro, che si inserisce nelle attività di formazione del gruppo "Beni Culturali", era quello di comprendere i fattori di criticità che occorrono nel momento in cui una vetrata artistica, per una sfortuita circostanza, si trovasse fuori dalla propria sede con conseguenti rischi di grave danneggiamento.
Dopo un'importante introduzione, focalizzata su tecniche e materiali necessari alla realizzazione della vetrata, il maestro Magni ha spiegato come approcciarsi alla vetrata nel caso in cui la si voglia spostare e mettere in sicurezza, ricordando come sia importante la presa "a tre quarti", di modo da non permetterne il collasso su se stessa. Ampio approfondimento è stato poi dato agli aspetti legati al recupero dei manufatti frantumati, sottolineando la necessità di reperire minuziosamente il maggior numero di parti andate distrutte, con lo scopo di non alterarne la genuinità in caso di restauro.
La serata si è poi conclusa con una rassegna fotografica delle più significative vetrate attualmente dislocate nel territorio trevigliese.

Responsabile Uff. Stampa
Alessandro Giani
  Inviato da e107   martedì 14 ottobre 2008 - 08:19:05
stampa friendly crea pdf di questa news

Vai a pagina  1 2 3 ... 10 [11] 12
   
Associazione Volontari della Protezione Civile di Treviglio e Gera d'Adda
Via Abate Crippa, 34/C - 24047 Treviglio (BG)
Tel. : +39 (0363) 419272 - Fax : +39 (0363) 419272 - E-mail :info@protezioneciviletreviglio.it
This site is powered by e107, which is released under the terms of the GNU GPL License.
Render time:0.0640sec0.0298di queries.queries DB31. Memoria in uso:915,136b